Sabato, 16 Settembre 2017 22:17

Il Dalai Lama e i temi universali dell'uomo e della pace tra i popoli al centro dell'incontro di Taormina

Scritto da  Ufficio Stampa

Al Teatro Antico di Taormina, Sua Santita` il XIV Dalai Lama ha dato il via alla sua prima giornata di incontri in Italia in un tour che domani lo vedrà protagonista al Teatro Vittorio Emanuele di Messina prima di trasferirsi, nei prossimi giorni, a Palermo, Firenze e Pisa.


A porgere i saluti al leader spirituale del Tibet è stato il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, seguito dagli interventi dell'Assessore Regionale al Turismo on. Antony Barbagallo e del Sindaco della Citta` Metropolitana Renato Accorinti.


Tutte le autorità istituzionali presenti hanno sottolineato l'alto valore politico ed umanitario della presenza di un leader carismatico, premio Nobel per la pace nel 1989 e massimo rappresentante della quarta religione per numero di credenti.


La parte preliminare si è chiusa con il conferimento dell'Onorificenza della Citta` Metropolitana di Messina e la consegna di una targa da parte del Sindaco Metropolitano Renato Accorinti e del Segretario Generale Maria Angela Caponetti.


Il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso, nel porgere i ringraziamenti a tutti gli intervenuti all'incontro, ha esordito sottolineando l'alto valore dell'azione umanitaria che si sta realizzando in Sicilia con l'accoglienza ai profughi, una linea d'intervento che testimonia l'impegno dell'isola al sostegno della pace mondiale e della fratellanza dei popoli.


"In un momento in cui non sempre è facile essere in prima linea nel dialogo tra culture e religioni – ha sottolineato Sua Santità Tenzin Gyatso - l'accoglienza di migliaia di profughi e rifugiati provenienti da nazioni martoriate da guerre e povertà, costituisce il più alto gesto di apertura nei confronti di chi è diverso da noi solo per luogo o religione ma che, per tutto il resto, è un nostro fratello".


Con tali premesse il Dalai Lama ha iniziato ad affrontare il primo argomento in programma: "La pace è...l'incontro tra i popoli. Una opportunità per l'evoluzione dell'umanità".


I valori universali della pace e della fratellanza dei popoli, sempre più messi a rischio dagli attuali equilibri internazionali precari, rappresentano i due cardini irrinunciabili per il raggiungimento di un benessere globale, una condizione senza la quale l'uomo è destinato alla sconfitta ed al disfacimento.


Dopo aver trattato i valori universali dell'uomo, il Dalai Lama ha affrontato la seconda parte della lectio magistralis sul tema "In cammino verso la saggezza e la felicità attraverso la meditazione", un percorso nell'animo dell'essere umano per la conquista dell'equilibrio interiore, uno stato di beatitudine sempre più messo in discussione da una società votata al consumismo e alla materialità spicciola. Un cammino spirituale che può trovare la sua sublimazione  attraverso la conquista della saggezza, una virtù che può essere raggiunta soltanto attraverso un'azione di autoanalisi meditativa, che possa far comprendere al singolo individuo quali siano realmente i valori assoluti della vita.


E qui che il ragionamento espresso da Sua Santita` il XIV Dalai Lama ha raggiunto la sua massima articolazione, affrontando tutti gli aspetti più intimi dell'essere umano e le sue ricchezze spirituali a volte sconosciute agli stessi protagonisti.


Un pensiero complesso che ha concentrato l'attenzione di tutti i presenti che, nella parte finale dell'incontro, si sono confrontati con il Dalai Lama ponendo una serie di domande sugli aspetti più profondi del buddismo e dell'essenza dell'essere umano.

Letto 79 volte Ultima modifica il Sabato, 16 Settembre 2017 22:21

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed al miglioramento di funzionalità legate ad una migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’utilizzo dei cookie

Uso dei cookie

Il sito "Radio Messina Sud" utilizza i Cookie per rendere i servizi semplici ed efficienti per l’utenza che visiona le pagine di navigazione.
Gli utenti che visionano i nostri siti, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di: memorizzare le preferenze inserite, evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password, analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dai Siti per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.



Tipologie di Cookie utilizzati sul sito di Radio Messina Sud

Ecco i tipi di cookie utilizzati nel Sito Radio Messina Sud:

Cookie Tecnici
Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie, persistenti e di sessione, persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso
Questi cookie, inviati sempre dal dominio del sito di navigazione, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici
I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Useremo queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul sito. I cookie analitici sono inviati dal sito stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni ai nostri siti.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti
Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito.

Cookie di profilazione
Sono cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del sito.

Secondo la normativa vigente, Radio Messina Sud non è tenuta a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics inseriti sui siti, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’utente con una o più di una delle seguenti modalità:

Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti
Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del sito.