Lunedì, 03 Settembre 2018 16:27

VULCANO PRONTA AD OSPITARE IL CAMPIONATO ITALIANO DI BEACH VOLLEY DEI VIGILI DEL FUOCO

Scritto da Ufficio Stampa

Tutto pronto per la decima edizione del campionato italiano di Beach Volley dei Vigili del Fuoco che si svolgerà dal 6 al 9 settembre. Dopo l’edizione del 2015 ad Agrigento, la manifestazione ritorna in Sicilia, e precisamente a Vulcano, location mozzafiato che ha ospitato diverse manifestazioni internazionali.

 

“Con grande orgoglio ritorniamo a Vulcano. – ha commentato il presidente del Comitato Territoriale Fipav Messina, Alessandro Zurro – Siamo fieri di essere presenti in questa splendida isola per una manifestazione di interesse nazionale che coinvolge i Vigili del Fuoco, un Corpo che ammiro in quanto dedito alla salvaguardia delle vite umane. L’obiettivo del Comitato è valorizzare il territorio e lo sport; un paio di anni fa abbiamo iniziato a creare eventi a Vulcano e ancora oggi siamo a qui a proporre un altro evento di spessore, così come stiamo facendo in altri territori. Sport, turismo e valorizzazione del territorio, sono gli obiettivi che ci siamo prefissati e che continueremo a portare avanti.

 

Ringrazio il Comandante dei Vigili del Fuoco di Messina, Pietro Foderà ed il Dirigente Superiore Ginnico-Sportivo, Fabrizio Santangelo, la pubblica amministrazione, il Lido Baia Negra, sempre disponibile, e tutti gli isolani che aspettano a braccia aperte questi eventi”.

 

Le sabbie nere dunque sono pronte ad accogliere gli atleti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, pronti a sfidarsi, sia uomini che donne, in un 2x2 che coinvolgerà diversi comandi italiani.

 

L’Ufficio per le attività sportive del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco indice e organizza tra i 20 e i 25 campionati nazionali per vigili del fuoco; quello di beach volley ha preso il via nel 2002 e, dopo una breve interruzione, continua ogni anno in location diverse.

 

Entusiasta il Comandante dei Vigili del Fuoco di Messina, Pietro Foderà: “E' l’occasione per incontrarsi. Ogni comando dei vigili del fuoco ha dei gruppi sportivi che praticano diverse discipline sia a livello agonistico che amatoriale. In particolare il beach volley è abbastanza sentito, soprattutto nelle località di mare che sono più favorevoli per questo tipo di disciplina. Roberto Bombara (Vigile del Fuoco e responsabile del settore di Beach Volley del Comitato Territoriale Fipav di Messina, ndr) mi ha proposto proprio un anno fa la possibilità di organizzare questo campionato, ed io ho accettato molto volentieri. Da siciliano, sono molto contento di organizzare un evento del genere qui, alle isole Eolie. La cosa importante è che tutti i vigili del fuoco avranno l’opportunità di incontrarsi qui a Vulcano, in questa bella isola e naturalmente cimentarsi in questo sport. Cercheremo di fare una bella festa per tutti gli atleti del Corpo Nazionale dei vigili del fuoco".

 

A Vulcano saranno attesi dunque circa 60 atleti, così come ha confermato il Dirigente Superiore Ginnico-Sportivo, Fabrizio Santangelo: “Sto seguendo l’evolversi delle iscrizioni e, nonostante la sede, che pur nella sua bellezza ha anche una certa scomodità nel raggiungimento, siamo sui numeri degli anni passati, riusciremo a mantenere circa una sessantina di atleti. Sulla scia dei successi di Lupo e Nicolai, un’attività che era già affascinante di suo sta raccogliendo ulteriori consensi".

Letto 59 volte

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed al miglioramento di funzionalità legate ad una migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’utilizzo dei cookie

Uso dei cookie

Il sito "Radio Messina Sud" utilizza i Cookie per rendere i servizi semplici ed efficienti per l’utenza che visiona le pagine di navigazione.
Gli utenti che visionano i nostri siti, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di: memorizzare le preferenze inserite, evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password, analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dai Siti per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.



Tipologie di Cookie utilizzati sul sito di Radio Messina Sud

Ecco i tipi di cookie utilizzati nel Sito Radio Messina Sud:

Cookie Tecnici
Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie, persistenti e di sessione, persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso
Questi cookie, inviati sempre dal dominio del sito di navigazione, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici
I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Useremo queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul sito. I cookie analitici sono inviati dal sito stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni ai nostri siti.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti
Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito.

Cookie di profilazione
Sono cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del sito.

Secondo la normativa vigente, Radio Messina Sud non è tenuta a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics inseriti sui siti, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’utente con una o più di una delle seguenti modalità:

Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti
Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del sito.